FuoriSalone 2014: il souvenir di Milano si chiama L.O.V.E.

Lascia perdere la miniatura del Duomo o la calamita della Madoninna. Al FuoriSalone, il vero souvenir di Milano si chiama L.O.V.E.

Il FuoriSalone 2014, quest’anno dall’8 al 13 Aprile, trasforma la città di Milano in un festival d’autore. La finanza di Piazza Affari lascia spazio all’arte, al food e al design. Tra i vari stand, il brand Seletti esporrà il souvenir di Milano L.O.V.E. Il famoso dito medio di Maurizio Cattelan è stato scelto come souvenir moderno del capoluogo lombardo. L’installazione provocatoria diventa una miniatura irriverente riprodotta su scala, seppur limitata a 4000 esemplari. Seletti ha sfidato il pubblico proponendo impertinenti carillon e boule de neige come oggetto-ricordo.

Questa associazione può apparire stonata ma l’arte e il souvenir altro non sono che due forme convenzionali per esprimere la memoria. Di un posto, di un evento, di un’identità.

love fuorisalone 2014 milano seletti cattelan