Nella valigia di Guillaume Blanchet solo la sua palla. Si parte per i Mondiali FIFA 2014.

Mancano solo pochi giorni all’inizio dei Mondali FIFA 2014 e il video Bounce di Guillaume Blanchet ci tiene compagnia fino al il fischio di inizio.

Il filmaker canadese ha raccolto in poco più di 4 min i suo viaggi in giro per il mondo, in compagnia della sua palla.
Una testimonianza originale e spontanea per ricordare che il calcio ha bisogno di avvicinare i piedi e non di allontarli. Perché è più divertente giocare in compagnia che restare da soli contro un muro aspettando il rimbalzo giusto.

bounce video guillaume blanchet

A ritmo di musica, appositamente scritta, Guillaume ha raccolto in fotogrammi-cartolina le sue avventure di viaggio. Nella sua valigia non solo biglietto e passaporto; quello che non manca mai è il suo pallone da calcio. Cambiano i paesaggi e si alternano le compagnie ma Guillaume è sempre con la sua inseparabile palla.
Blanchet viaggia tra gli Stati Uniti, il Marocco, la Grecia, la Francia e il Canada, palleggiando immerso in culture differenti. E così tra un calcio e un rimbalzo, diventa testimone di un vero e proprio esperimento sociale.
Il filmaker canadese  si diverte a palleggiare con nuove genti in nuovi posti, comunicando solo attraverso la sua palla.
Uno sport povero, che ha bisogno di poco per far mescolare culture e persone, più coinvolgente di una lingua.

bounce video calcio guillaume blanchet